Come scegliere l’arredo del bagno

Come scegliere l’arredo del bagno

Ecco come scegliere l’arredo del bagno perfetto per la vostra casa

Una delle stanze più importanti della nostra casa è il bagno: un luogo che deve infondere confort e profondo relax.

Non è facile scegliere l’arredo del bagno, ma di certo non è impossibile.

Ecco allora una serie di consigli utili a chi si trova in questo momento a scegliere l’arredo del bagno.

Innanzitutto dovete decidere quanto budget volete investire nella sua realizzazione.

Il mercato odierno, infatti, offre molteplici scelte, dalle più convenienti alle più lussuose, dalle più moderne alle più classiche: il consiglio è quindi quello di farsi fare diversi preventivi e ragionare su di essi.

Ma su una cosa non si transige: la cosa importante è scegliere l’arredo del bagno secondo lo stile e l’impronta che avete dato alla vostra casa in modo da avere un risultato finale di coerenza e gusto.

Gli spazi

Un’altra cosa fondamentale nella scelta dell’arredo del bagno è lo spazio disponibile.

Se avete uno spazio considerevole, potrete optare per una vasca grande con idromassaggio, una doccia ad angolo per due o un doppio lavabo; d’altra parte se invece le dimensioni della stanza sono assai ridotte dovrete virare sulla scelta di un lavabo singolo e di una doccia e/o vasca di piccole dimensioni.

Potrete scegliere l’arredo del bagno secondo il colore di tendenza del momento, ma considerate che può trattarsi di una scelta rischiosa, se non ricalca i vostri gusti, o se troppo azzardata e a lungo...

il tuo elettrodomestico ha bisogno di cure?
chiama subito lo

0692949024

...andare stancante.

Per il 2015 gli esperti del settore hanno eletto il grigio cemento, ideale per i rivestimenti e gli arredi moderni; questo, se poi accostato con il legno naturale, renderà il vostro ambiente caldo e accogliente.

Nello scegliere l’arredo del bagno che fa per voi non potete di certo trascurare la scelta e le forme dei materiali che andrete ad utilizzare.

Per un bagno che richiede la massima funzionalità, dovrete virare per delle linee ovoidali classiche o tondeggianti, facili da pulire e molto comode nell’utilizzo.

Se, invece, preferite forme più squadrate, sappiate che la funzionalità ed il comfort non sono sempre a rischio.

Difatti, il lavabo è uno degli elementi con le forme più variegate: potrete scegliere linee ovoidali, tonde, squadrate e perfino cilindriche!

Gli accessori

Ultima cosa, ma non meno importante dello scegliere l’arredo del bagno è l’acquisto dei suoi accessori.

Anche se gli spazi saranno ridotti, avrete sicuramente bisogno di un mobile contenitore per riporre asciugamani, accappatoi e altro.

Tale mobile potrà essere inserito sotto al lavabo, accanto al lavabo o in un angolo del vostro bagno.

Lo specchio, infine, rivestirà un ruolo chiave nei bagni piccoli, in quanto avrà il compito di contribuire a dare una maggiore profondità all’intero ambiente anche se affiancato o integrato da un pensile.

Infine, non dimenticatevi di aggiungere oltre al consueto lampadario o plafoniera altri due punti luce, magari proprio in prossimità dello specchio, così da facilitare le attività quotidiane dell’uomo o della donna.