Cucinare con il forno a microonde fa male?

Cucinare con il forno a microonde fa male?

Cucinare con il forno a microonde fa male? Verità e bugie sulla questione

Cucinare con il forno a microonde fa male? Sono in molti a chiederselo e i pareri a tal proposito sono ancora oggi vari e discordanti.

Quello che ci si domanda è se il microonde possa essere utilizzato in tutta tranquillità o vada invece evitato in quanto strumento che altera il sapore degli alimenti e può provocare danni alla nostra salute.

Se anche siete tra quelli che non sanno se cucinare con il forno a microonde fa male o meno, in questa breve guida troverete le risposte ad alcune domande classiche che vi aiuteranno ad approfondire l’argomento e avere una maggiore conoscenza di uno degli elettrodomestici più diffusi e usati nelle nostre case.

1-L’energia elettromagnetica è pericolosa?

Le microonde sono considerate una forma di energia elettromagnetica.

Molti ritengono che cucinare con il forno a microonde fa male perché le radiazioni che vengono emesse dal forno a microonde durante la sua attività, interagiscono con le molecole del cibo fino a modificarne e addirittura danneggiarne la struttura.

2-Il microonde genera sostanze cancerogene?
Da alcuni studi sull’argomento è emerso che in alcuni alimenti è possibile la formazione di sostanze cancerogene dopo l’impiego del forno a microonde; ecco perché secondo questi studiosi cucinare con il forno a microonde fa male. Gli effetti cancerogeni però possono verificarsi sono se ci si sottopone ad esposizioni di forte intensità e con tempi prolungati, cosa che solitamente non accade utilizzando il forno a microonde in casa.

3-Il valore nutritivo degli alimenti diminuisce con la cottura nel forno a microonde?

In quanto al valore nutritivo degli alimenti e in particolar modo delle vitamine e dei minerali, che sembrerebbe diminuire in maniera considerevole...

il tuo elettrodomestico ha bisogno di cure?
chiama subito lo

0692949024

...dopo l’esposizione alle radiazioni emesse dal forno a microonde, i pareri degli studiosi sono davvero contrastanti. In linea di massima sembra che digeribilità e stabilità delle molecole non venga intaccata particolarmente dalla cottura al microonde.

4-Le microonde sono tossiche? Possono fuoriuscire dal forno?

Alcuni studi hanno definito tossiche le microonde perché in contraddizione con la natura che vive di corrente continua e non alternata come quella presente all’interno del forno a microonde.

Grazie all’involucro in metallo e alla rete metallica comunque, la maggior parte delle microonde rimane all’interno del forno.

5-Gli involucri per microonde sono sicuri?

Secondo uno studio della University of California cucinare con il forno a microonde fa male perché gli involucri che proteggono gli alimenti destinati alla cottura al microonde cederebbero agli alimenti stessi una sostanza cancerogena denominata dietilexiladepate.

Alla fine di questo elenco non abbiamo svelato se cucinare con il forno a microonde fa male, ma abbiamo esposto le idee e le considerazioni di diversi studi sulla questione.

Quando si utilizza il forno a microonde è bene comunque seguire le basilari regole di sicurezza, impiegare strumenti e contenitori adatti a tale scopo e seguire in maniera dettagliata le istruzioni presenti nel manuale d’uso.

Per evitare che l’esposizione alle microonde provochi problemi alla nostra salute sarebbe infine utile mantenere una distanza di circa un metro dal forno a microonde in azione.

Il rischio più grande che si può correre cucinando con il forno a microonde sembra essere piuttosto quello legato a scottature ed ustioni.

Bisogna prestare molta attenzione al grill, al vapore che fuoriesce al momento dell’apertura dello sportello e alle altissime temperature che raggiungono particolari alimenti, come il latte nel biberon (che potrebbe rimanere freddo esternamente) e le confetture all’interno dei croissant.