Come si usa il forno ventilato

Come si usa il forno ventilato

Qualche utile consiglio per sapere come si usa il forno ventilato

La moda della cucina imperversa ovunque suscitando un interesse mai visto prima d’ora. Sempre più di frequente gli elettrodomestici della cucina, tutti, compreso il forno, sono sottoposti a stress d’ogni tipo. Uno stress che coglie anche voi, se non sapete come utilizzarlo al meglio.

Ci sono oggi in commercio forni di ogni tipo e per ogni esigenza ma, spesso, le prestazioni dipendono anche da un uso consapevole, che presuppone conoscenze approfondite aggiornate.

Troppo spesso si perde il libretto delle istruzioni e, con esso, la possibilità di utilizzare al meglio l’elettrodomestico. Vi trovate a questo punto a confondere in piena confusione tra funzioni e prestazioni, tra grill forno statico e quello ventilato.

Se avete scelto il tipo ventilato questa lettura è giusta per voi.

Facciamo un rapido riepilogo che vi chiarirà come si usa il forno ventilato:

  • Sappiate che questo tipo di forno è perfetto per tutti quei cibi che vogliono croccantezza esterna e un cuore tenero all’interno – diventerete chef in un batter d’occhio se cucinerete carne, lasagne, o perfino crostate
  • Sappiate che questo tipo di forno non è l’ideale se dovete cucinare alimenti che contengono lieviti e che quindi devono risultare asciutti anche dentro e perciò dovrete essere più attenti e, forse, anche un più cuochi già da prima
  • Sappiate che questo tipo di forno vi permette di realizzare più pietanze contemporaneamente proprio grazie al flusso costante e uniforme, sia...

    il tuo elettrodomestico ha bisogno di cure?
    chiama subito lo

    0692949024

    ...in alto che in basso, del calore
  • Sappiate che i vostri piatti cotti contemporaneamente manterranno perfettamente i propri sapori senza mischiarsi gli uni con gli altri (anche se cucinate il pesce non rischiate che il suo odore caratteristico sovrasti gli altri)
  • Sappiate che nel forno ventilato una pietanza, che nel forno statico fate cuocere a 180°C, potete farla cuocere ad una temperatura di 20/30°C più bassa. Vi sorprenderete del risultato comunque eccellente.
  • Sappiate che questo forno vi permette di utilizzare anche il grill ventilato che ha molti vantaggi. Infatti non rosolerà il vostro pollo solo da una parte ma, grazie alla ventola, lo farà diventare croccante in tutte le sue parti e senza bruciature. Inoltre questa modalità di cottura sfrutta un calore che rispetta la determinata temperatura da voi impostata (nel grill tradizionale non è possibile scegliere la potenza della cottura).

In ultimo per capire come si usa il forno ventilato dovete sapere che…

Per cottura multilivello si intende semplicemente cottura nel forno ventilato; che la funzione pasticceria non è altro che la funzione ventilata impostata a temperature più basse, in genere intorno ai 180° C; la funzione pizza/pane non è altro che la cottura rispettivamente nel forno ventilato a 220°C e 180°C.

Quindi sapere come si usa il forno ventilato vi permetterà di spaziare nelle ricette di cucina e realizzare molto semplicemente anche le pietanze dei veri chef senza correre rischi di bruciare, ammollare, indurire qualsiasi cosa.