Pulire il forno velocemente: ecco come fare

Pulire il forno velocemente: ecco come fare

Poche semplici idee su come pulire il forno velocemente

Il forno è sicuramente uno degli elettrodomestici più utili, soprattutto per chi vuole evitare di mangiare cibi fritti.
Ma proprio per quanto viene utilizzato si sporca molto facilmente, e diciamo la verità, ci spaventa molto pulirlo perché è molto faticoso ed impegnativo.

Vi sarà allora molto utile questa guida per pulire il forno velocemente.

La difficoltà sta anche nel trovare i prodotti giusti, perché quelli in commercio sono, nella maggior parte dei casi, chimici, e quindi possono far male alla salute contaminando il nostro cibo, ma anche molto costosi.

Vediamo allora come pulire il forno velocemente e in modo naturale:

Metodo 1: Acqua, sale, bicarbonato, aceto e limone

Tutti ingredienti che avrete di sicuro nella vostra cucina. Il bicarbonato e il sale, infatti, sono l’ideale per disincrostare le pareti del vostro forno.

Procedete mescolando un bicchiere di acqua, sale e bicarbonato.

Fatto ciò, bagnate un panno umido con il liquido ottenuto ed iniziate a strofinare le pareti del forno, per poi lasciare agire per circa un’ora.

Passato questo tempo potete risciacquare avendo cura di rimuovere tutto lo sporco, compresa la pasta di bicarbonato che si sarà formata.

Il gioco è fatto.

Metodo 2: Acqua, sale e aceto

Due semplici e banali ingredienti ma che vi aiuteranno a pulire il forno velocemente e con poco sforzo grazie al calore del forno stesso.

Impostate il forno a 180 gradi, e mentre...

il tuo elettrodomestico ha bisogno di cure?
chiama subito lo

0692949024

...aspettate che si riscaldi unite l’aceto con l’acqua.

Quando il forno sarà caldo spruzzate la miscela su tutte le superfici e poi spargete il sale.

Spegnete il forno e aspettate che si raffreddi.

Solo ora potete procedere a rimuovere il tutto con un panno umido.

In questo modo, con pochissima fatica avrete eliminato tutto il grasso, ma anche il cattivo odore che pervade sempre il forno.

L’aceto è infatti il miglior anti-odore naturale.

Metodo 3: Limoni

Proprio questo magnifico frutto ci aiuta a pulire il forno velocemente.

Vi basterà spremere due limoni e cospargete il succo ottenuto su tutta la superficie.

Ora impostate il forno a 180 gradi per poi infornare due limoni posti su una teglia con un bicchiere d’acqua, per circa mezz’ora.

L’acqua raggiungendo l’ebollizione rilascerà il vapore che andrà a rimuovere lo sporco velocemente.

A questo punto non vi resterà che aspettare che il forno si raffreddi per terminare le operazioni di pulizia.

Metodo 4: Acqua e bicarbonato

Semplicemente miscelando acqua e bicarbonato è possibile pulire il forno velocemente e in modo naturale.

Unite i due ingredienti avendo cura che l’impasto sia abbastanza denso per cospargerlo su tutte le pareti del forno.

A questo punto dovrete però lasciarlo riposare per almeno 10 ore prima di procedere a rimuovere lo sporco con una spatola, per poi risciacquare tutto con acqua tiepida.

Anche se meno veloce questo metodo è sicuramente molto efficace anche per disinfettare il vostro forno.