Come scegliere il frigorifero

Come scegliere il frigorifero

Breve guida su cosa valutare per la scelta del vostro frigorifero

Il mercato offre oggi una vasta scelta di prodotti che da una parte ci permette di scegliere l’elettrodomestico più adatto alle nostre esigenze, dall’altra però ci mette in difficoltà: come scegliere il frigorifero?
Quali sono le caratteristiche che devo considerare?

Proviamo a vedere insieme come orientarci.

Le tipologie di frigo più vendute sono: i due porte o i combinati.
Le dimensioni di un frigorifero combinato sono circa due metri in altezza e 60/70 cm sia in larghezza che in profondità.
I frigoriferi due porte sono invece alti 170/180 cm, ma simili ai combinati per  larghezza e  profondità.

Considerate che per consentire una corretta ventilazione il frigo deve avere un po’ di spazio intorno, almeno 1 cm ai lati e 10 cm dal muro. Se volete dati precisi in base al modello che avete scelto ricordate che i produttori indicano nella tabella delle misure anche lo spazio da lasciare intorno all’elettrodomestico per consentirgli di lavorare in maniera ottimale.

Come scegliere il frigorifero – cosa valutare

  • Quanti siete in famiglia? Per una persona basta un volume pari a 100-150 litri; per 2-4 persone sono invece necessari dai 220 ai 280 litri.
  • Sull’etichetta è indicato in Kwh il consumo elettrico, questo dato può consentirvi di valutare il modello di frigo capace di farvi risparmiare elettricità.
  • Sull’etichetta trovate anche i decibel che indicano la rumorosità o meno dell’apparecchio.
  • Assicuratevi che il freezer sia no frost: evita la formazione di brina e mantiene uniforme la temperatura....

    il tuo elettrodomestico ha bisogno di cure?
    chiama subito lo

    0692949024

    ...Questi modelli risparmiano energia elettrica e non necessitano di sbrinamento periodico.
  • Migliori sono i frigoriferi con due termostati separati per regolare freezer e frigo. Volendo si può tenere acceso solo uno dei due.
  • Si possono scegliere modelli dotati di spie luminose per segnalare la mancanza di corrente o che emettono suoni quando lo sportello non viene chiuso correttamente.
  • L’acceleratore di freddo è una funzione che, quando si inseriscono nuovi cibi, fa aumentare il freddo mantenendo la temperatura interna costante.

Come scegliere il frigorifero – i modelli sul mercato

  • I frigoriferi monoporta sono adatti a chi acquista giornalmente cibi freschi. Spesso sono dotati di un vano separato o di una piccola cella per i prodotti surgelati.
  • I frigocongelatori a due porte hanno un vano frigorifero e uno congelatore di discrete dimensioni. Si possono quindi congelare anche i cibi freschi e sono più adatti a chi fa la spesa in grosse quantità. In alcuni modelli i motori sono separati, ciò significa che a necessità uno dei due può essere spento comportando un risparmio energetico.
  • I frigocongelatori no frost hanno un sistema di ventilazione forzata che integra il normale raffreddamento statico del frigo. La circolazione di aria fredda evita la formazione di brina nel vano.
  • I congelatori orizzontali detti anche “a pozzo” si aprono dall’alto e sono molto capienti. In alcuni modelli si possono inserire cestelli per dividere i vari alimenti.

Ci auguriamo che questa guida su come scegliere il frigorifero possa esservi stata utile per trovare l’elettrodomestico che più si adatta alle vostre esigenze.