La lavastoviglie non carica l’acqua

La lavastoviglie non carica l’acqua

La lavastoviglie non carica l’acqua? Ecco i sintomi

Come fate a capire se il vostro problema è proprio che la lavastoviglie non carica l’acqua?
I difetti possono essere anche altri, ecco perchè una breve guida può aiutarvi a definire meglio cosa sta accadendo alla vostra lavastoviglie.

Quando avviate un programma di lavaggio la prima cosa che va in funzione appena chiudete lo sportello è la pompa di scarico.
Se non sentite la macchina scaricare significa che non prende acqua e di conseguenza si blocca. Questo avviene per una funzione di sicurezza: se lo scarico non funziona nella vasca non viene immessa acqua altrimenti traboccherebbe fuori.

Potete dire che la lavastoviglie non carica l’acqua quando sentite che la pompa di scarico si attiva, ma non si avverte il rumore dell’acqua che entra.
Negli elettrodomestici dotati di scheda elettronica quando ciò avviene si attiva un allarme acustico o un dispositivo led se è presente un display.
La macchina indica chiaramante il problema con una scritta o con il simbolo chimico dell’acqua H2O.
Anche questa è una misura di sicurezza: quando la lavastoviglie non carica l’acqua va in allarme per non danneggiare l’elettrovalvola se ad esempio il rubinetto è chiuso.

Se il rubinetto è aperto, ma si attiva l’allarme dovete esegure i seguenti test:

  • Verificate che non ci siano pieghe o strozzature nel tubo di...

    il tuo elettrodomestico ha bisogno di cure?
    chiama subito lo

    0692949024

    ...carico.
  • Staccate la parte finale del tubo dal rubinetto a cui è collegato.
    Dopo aver posizionato un secchio al di sotto aprite il rubinetto e controllate se l’acqua esce con la giusta pressione.
  • Se fino ad ora è tutto a posto controllate il filtro dell’elettrovalvola svitando il tubo al lato della lavastoviglie: potrebbe esserci del calcare che impedisce l’ingresso dell’acqua

I controlli successivi richiedono lo smontaggio della lavastoviglie, quindi nella maggior parte dei casi è consigliabile affidarsi ad un tecnico specializzato.

Se invece volete procedere da soli dovete smontare le parti che coprono l’elettrovalvola per testare i contatti e controllare con un tester per capire se c’è continuità e se arriva corrente.
Possono quindi verificarsi le seguenti ipotesi:

  • Il meccanismo interno dell’elettrovalvola ha un blocco.
  • Si è verificata un’interruzione dell’avvolgimento dell’elettromagnete.
  • Non arriva corrente e ciò potrebbe essere dovuto a un guasto del timer o della scheda elettronica oppure si è verificata una interruzione al cablaggio o a un altro componente che blocca il passaggio della corrente.

Nei modelli dotati di Acqua stop la lavastoviglie non carica l’acqua quando si rompe si rompe l’elettrovalvola doppia situata a monte del tubo di carico.

C’è infine l’ipotesi dello sportello che non chiude bene.
Se la nostra lavastoviglie ha questo difetto ce ne accorgiamo perchè il programma selezionato non viene impostato e non si attiva la pompa di scarico.